“A Sollicciano condizioni intollerabili per detenuti e lavoratori. Il governo Monti intervenga”

27/12/2011 - L'appello del segretario del Pd metropolitano di Firenze Patrizio Mecacci al nuovo esecutivo tecnico dopo la visita al penitenziario fiorentino nel giorno della vigilia di Natale. "Tre metri quadri di spazio per detenuto, infiltrazioni di acqua e umidità, turni massacranti per gli agenti di polizia penitenziaria e per gli educatori. Servono urgenti interventi strutturali per migliorare le condizioni dei carcerati e del personale penitenziario".