Basta un sì: nasce anche a Montespertoli

Si terrà, giovedì 16 giugno, alle 21.30 presso la Sala Topical di Montespertoli l’incontro fondativo del comitato “Basta un Sì – Montespertoli” per il referendum costituzionale di ottobre. All’incontro oltre ai promotori parteciperà anche l’On. Dario Parrini che introdurrà i lavori.

«E’ l’inizio di un percorso che ci porterà casa per casa a discutere di questa riforma, dovremo stimolare la partecipazione della cittadinanza indipendentemente dall’appartenenza politica. La riforma costituzionale cambierà l’Italia e i cittadini dovranno rendersi protagonisti di questo cambiamento» questo il commento del segretario Pd di Montespertoli Giuseppe Statello.

Anche Caterina Rossi, membro della segreteria comunale del Pd di Montespertoli, mette subito in luce l’importanza di questa riforma: «Un quadro istituzionale più snello e veloce migliorerà indubbiamente il processo legislativo, leva essenziale dell’economia nazionale. Con il superamento del bicameralismo perfetto e con l’abolizione di CNEL e province si ridefiniscono le competenze di Stato e Regioni e si tolgono i trasferimenti di fondi diretti a gruppi consiliari regionali. In pratica questa riforma vuole rimettere l’Italia sulla carreggiata giusta, ci rimette in linea con le altre democrazie europee»
L’evento è aperto a tutti e nell’occasione sarà possibile firmare l’adesione al comitato.

Il lavoro del comitato è aperto al contributo di tutti, saranno organizzate serate tematiche di approfondimento, punti informativi in piazza e nelle frazioni, dibattiti.

Per contattare il comitato potete scrivere a [email protected] oppure sulla pagina fbhttps://www.facebook.com/bastaunsimontespertoli