Gianfranco Venturi

E’ nato a Pistoia il 4 febbraio 1952. È sposato e ha una figlia.
Segretario Provinciale della Fgci e dirigente del Pci a vari livelli, è stato Segretario della Federazione pistoiese del Pci dal 1982 al 1989. È stato coordinatore della segreteria regionale del Pds.
Eletto in Consiglio comunale a Pistoia nel 1975 e poi nelle successive elezioni del 1980 e del 1985.
Nel 1990 diventa consigliere provinciale e successivamente assessore, riconfermato nel 1995-1999.
Nel 1999 fu eletto al primo turno presidente della Provincia di Pistoia con oltre il 52% di voti.
E’ stato rieletto Presidente della Provincia nel 2004.
Ha partecipato alla nascita del Pd, di cui è stato coordinatore provinciale dal febbraio al novembre 2009. Fa parte della Direzione regionale del Pd e della direzione provinciale PD di Pistoia.
Come lui dice, sulla sua formazione hanno inciso tre elementi: il rigore politico del partito di Enrico Berlinguer, i programmi delle socialdemocrazie europee, la nuova frontiera del pensiero kennedyano: riferimenti che ancora oggi mantengono la loro attualità.
Amante della natura e della vita all’aria aperta, non ha mai abbandonato la montagna pistoiese dove da sempre risiede e dove appena possibile trascorre i ritagli di tempo libero a praticare giardinaggio o a fare lunghe passeggiate nei boschi. I suoi interessi spaziano dal vecchio hobby della musica alla letteratura scientifica, all’informatica, a qualche buon romanzo di avventure.

Alle consultazioni elettorali del 28 e 29 marzo 2010 è eletto consigliere regionale nella circoscrizione di Pistoia per la lista PD-Riformisti toscani. E’ segretario della Prima Commissione – Affari istituzionali, programmazione, bilancio e componente della Commissione di Controllo.

Aderisce al gruppo Partito Democratico.

[email protected]