Biografie

Ylenia Zambito


Dal 94 al 98 è stata consigliera della Circoscrizione 4 del Comune di Pisa ed ha presieduto la
Commissione Cultura. In questi anni ha fatto esperienza nel settore delle politiche culturali ed ha
avuto la possibilità di collaborare con molte associazioni presenti nella Circoscrizione e di
seguire insieme ad esse i lavori che hanno portato alla nascita dall’Associazione “Casa della
Città Leopolda”.
E’ stata eletta per la prima volta nel Consiglio Comunale di Pisa nel 2001 ed è stata rieletta per
un secondo mandato nel 2003.
Ha seguito in seno al Consiglio le politiche sociali, giovanili e culturali, prima come membro della
2° Commissione Consiliare Permanente “Politiche Sociali e Farmacie” e poi come membro della
3° Commissione Consiliare Permanente “Pubblica Istruzione, Cultura e Sport”. Nell’ambito dei
lavori della 3° Commissione Consiliare Permanente ha avuto la possibilità di seguire la gestione
e la programmazione del teatro Verdi di Pisa. Dal mese di settembre 2006 fino al termine della
consigliatura ha fatto parte della 4° Commissione Consiliare Permanente “Affari istituzionali,
organizzazione e personale, decentramento bilancio di previsione e conto consuntivo, tributi,
patrimonio immobiliare, servizi pubblici, sviluppo e programmazione economica”. Nell’ambito dei
lavori della 4° Commissione ha seguito in particolar modo l’elaborazione del Regolamento del
Consiglio Comunale.
Nell’ottobre del 2006 è stata nominata nella Consulta regionale toscana dell’Anci Giovani, i cui
membri fanno parte della Consulta nazionale.
Nel 2008 è stata chiamata dal Sindaco di Pisa Marco Filippeschi a far parte della giunta con la
delega alle politiche abitative, edilizia residenziale pubblica e sociale. Fin da subito imposta il
lavoro dell’assessorato puntando su nuovi investimenti sul patrimonio abitativo con l’obiettivo di
incrementare il numero di abitazioni a disposizione e di migliorare la vivibilità dei quartieri. Dal
2008 al 2018 l’amministrazione comunale riesce ad attrarre finanziamenti per circa 80 milioni di
euro che vengono investiti per realizzare nuove costruzioni e per la manutenzione degli edifici e
degli appartamenti. Tra i progetti in corso di realizzazione la demolizione e ricostruzione
dell’intero quartiere popolare di Sant’Ermete, il progetto di innovazione urbana per il quartiere
popolare de “I Passi”, il progetto finanziato con risorse della presidenza del Consiglio dei Ministri per la riqualificazione del quartiere San Marco-San Giusto e delle aree intorno alla stazione ferroviaria.
Dal 2009 al 2013 è coordinatrice della Consulta Casa dell’Anci Toscana.
Nel 2013 è stata chiamata dal Sindaco di Pisa Marco Filippeschi a far parte della giunta con le
seguenti deleghe: Urbanistica. Recupero e riuso del patrimonio edilizio esistente. Edilizia privata. Edilizia residenziale pubblica e politiche abitative. Cooperazione con il Parco Naturale di Migliarino-San Rossore-Massaciuccoli. Tra i progetti urbanistici più rilevanti si è occupata della delocalizzazione delle case di Via Cariola all’interno del sedime aeroportuale, della variante di Piano strutturale per la realizzazione della “Cittadella Aeroportuale”, del recupero delle due caserme presenti nel centro storico: Artale e Distretto e della variante generale al Regolamento
Urbanistico che si è caratterizzata per aver individuato incentivi per il recupero e riuso del patrimonio edilizio esistente e per non aver confermato la previsione di molte schede non attuate e dunque ridotto il consumo di suolo.
Da settembre 2018 fa parte dell’Assemblea e della Direzione regionale Toscana del Pd.
Da ottobre 2021 fa parte della Segreteria regionale Toscana del Pd.

Ylenia Zambito

Ylenia Zambito