Pma, Bonafè: Siamo in contatto con l’assessore per risolvere problema tagli

“Siamo in contatto con l’assessore Simone Bezzini affichè la Regione risolva il problema dell’interpretazione della delibera o liberi nuove risorse per evitare il rinvio di mille prestazioni di procreazione assistita in convenzione in Toscana e ripristinarle al più presto. La telefonata di posticipo per coppie che da anni non riescono ad avere un figlio e attendono con speranza il loro turno è un duro colpo. Siamo una Regione all’avanguardia in tema di salute e diritti e punto di riferimento nazionale per le prestazioni di Pma. A questo proposito chiediamo al governo un ulteriore passo, quello di inserire la procreazione assistita nei Livelli essenziali di assistenza”. Così Simona Bonafè, segretaria del Pd toscano.