Sovraffollamento carcerario, se ne parla a Cecina

“Vite sospese. Storie dal Carcere”, è il titolo del’iniziativa organizzata dal Circolo PD di Marina Centro di Cecina dedicata alle tematiche del sovraffollamento carcerario che si terrà venerdì prossimo 4 maggio a Cecina alle 18 presso l’Auditorium di via Verdi.

All’incontro, moderato dalla segretaria del circolo Pd di Marina di Cecina Luna Biondo, ed introdotto da Emiliano Costagli, membro della segreteria del circolo Pd Marina Centro, interverranno il capogruppo del Pd in Commissione Giustizia al Senato, e responsabile regionale del partito del Forum tematico del settore, Silvia Dalla Monica, il coordinatore nazionale del forum Giustizia del Partito Democratico Sandro Favi, il responsabile carceri e diritti dei detenuti del Pd toscano Roberta Rossi. Parteciperanno inoltre il sostituto Procuratore di Livorno Giuseppe RizzoAlberto Panu, giudice presso la Corte di Appello di Firenze, il  garante dei diritti dei detenuti del Comune di Livorno Marco Solimano, Michele Passione, dell’Osservatorio Carcere dell’unione delle camere penali italiane e Ettore Puppo, delle camere penali livornesi. All’iniziativa prenderà parte anche il registaArmando Punzo, direttore della compagnia teatrale della Fortezza di Volterra.

Alle 15,30 i senatori Silvia Della Monica e Marco Filippi insieme alla Presidente del Tribunale di sorveglianza di Firenze Antonietta Fiorillo si recheranno presso il carcere di Livorno per prendere visione della struttura nel suo complesso e delle condizioni lavoro del personale e di quella di vita dei detenuti.