Silvia Velo

E’ nata a Campiglia Marittima il 2 maggio 1967, è sposata e ha un figlio. Laureata Chimica e tecnologie farmaceutiche all’Università di Pisa nel 1992 con il massimo dei voti, ha conseguito il dottorato di ricerca in Chimica del farmaco e la specializzazione in Farmacologia. E’ ora dipendente della Asl 6 di Livorno. Si è avvicinata alla politica nel 1995 con l’elezione in consiglio comunale a Campiglia, dove ha ricoperto la carica di consigliere delegato alla scuola e ai temi giuridico amministrativi. Nel 1996 è entrata a far parte della segreteria della Federazione DS Piombino Elba con la responsabilità degli Enti locali. Nel 1999 è stata eletta sindaco di Campiglia con  la lista Forum Alleanza di Centrosinistra. E’ stata il primo sindaco donna di Campiglia ma anche di tutta la Val di Cornia. Dal 1999 al 2004, nell’ambito della conferenza dei sindaci del Circondario della Val di Cornia, si è occupata dei temi della cultura e dell’ambiente.

Nel gennaio del 2000 ha ricevuto dall’Unicef la nomina di Sindaco difensore ideale dei diritti dell’Infanzia. Durante il suo mandato da sindaco di Campiglia è stata eletta anche presidente del Circondario della Val di Cornia e presidente della Società della Salute dell’Asl 6 – Area Val di Cornia. E’ stata, inoltre, membro dell’ufficio di presidenza del-l’ANCI regionale toscana e responsabile dell’area welfare e dei diritti di cittadinanza. Nel 2004 è stata riconfermata alla guida dell’amministrazione comunale con la lista Progressisti Democratici Uniti per Campiglia, coalizione sostenuta da tutte le forze politiche del centro sinistra.

Nell’aprile 2006, è stata candidata alla Camera dei Deputati nelle liste dell’Ulivo. Nel 2008 è stata rieletta nelle liste del partito Democratico. All’indomani dell’elezione alla Camera nel 2006 è stata nominata membro della Commissione Trasporti e Tele-comunicazioni e della Commissione Giustizia ed oggi, nella seconda legislatura, è vicepresidente della Commissione Trasporti.

www.silviavelo.it