Quattro giorni con Toscana Democratica

Da giovedì 24 a domenica 27 novembre al circolo Arci di Vitolini,  si terrà la quattro giorni di festa Toscana Democratica, organizzata dal Pd Vinci. Sarà l’occasione per parlare di politica,  cultura, scuola, lavoro…Non mancheranno inoltre tante occasioni di svago e divertimento, con musica dal vivo e rassegne cinematografiche. Sabato sera, ospite d’onore sarà l’ex ministro delle Comunicazioni Paolo Gentiloni.

Si parte giovedì 24 novembre alle ore 21.30 con “La voce del Democratico!”, iniziativa con interventi liberi sui temi locali e nazionali.

Venerdì 25 novembre ore 21.30, si svolgerà la festa dei Giovani Democratici dell’Empolese Valdelsa con concerto di alcune band locali.

Sabato 26 novembre ore 21.15 dibattito sul tema “Un Pd più forte per il futuro dell’Italia” . Interviene tra gli altri il deputato Pd Paolo Gentiloni.

Domenica 27 Novembre ore 21.30 serata cineforum sul tema del lavoro, con la proiezione del film “Generazione mille euro”, a  cura dell’associazione Cineclub24.

Tutte le sere, dalle 19.30 sarà aperto anche il ristorante.

 

Per  informazioni:

340.39.03.793

[email protected]

www.pdvinci.com

 

«Saranno quattro serate di iniziative politiche importanti- spiega Daniele Vanni, segretario Pd Vinci– soprattutto in un momento delicato come questo per il nostro paese. Il Pd in questa fase politica dimostra di saper anteporre l’interesse nazionale alle sue legittime convenienze. Anche se i sondaggi danno il nostro partito favorito, la strada delle elezioni anticipate bloccherebbe il paese per diversi mesi. Oggi invece è necessario intervenire immediatamente per mettere al sicuro i conti pubblici, per garantire misure per la crescita e per lavorare su una legge elettorale che garantisca stabilità e soprattutto la rappresentanza dei cittadini e dei territori. Il nuovo governo Monti è chiamato a risollevare le sorti del paese in un momento d’emergenza. Siamo consapevoli che non è il governo del Pd, ma è il governo che dobbiamo sostenere per spegnere l’incendio divampato. Rassicurare i mercati, le istituzioni europee e iniziare a mettere insieme i tasselli per un futuro all’insegna della crescita e dell’equità in controtendenza rispetto a quello che ci hanno prospettato in questi anni. Questa è la strada da seguire- chiude Vanni- e il Pd farà la sua parte in Parlamento confrontandosi con il governo e le altre forze politiche. Di questo e di molto altro parleremo durante le iniziative a Vitolini».

«In occasione della Festa della Toscana il Pd di Vinci torna con la sua proposta politica e con la voglia di stare insieme, dopo la Festa estiva a San Donato. Partiamo giovedì 24 alle 21.30 dando subito la parola agli iscritti e ai cittadini; titolo della serata infatti è “La Voce del Democratico”. In questi tempi di crisi ma anche di fiducia nel nuovo Governo vogliamo ascoltare idee, riflessioni e proposte su Vinci 2020, Toscana 2020, Italia 2020. Sì, 2020, perché il futuro lo costruiamo, oggi, insieme» così Filippo Vannini, presidente dell’assemblea comunale di Vinci.

«Sono molto soddisfatto dell’iniziativa di venerdì 25 novembre- spiega Emanuele Ciuro, segretario Gd Vinci -. Noi GD dell’Empolese Valdelsa, organizziamo una serata all’insegna di tanto divertimento e buona musica. Aspettiamo ansiosi l’arrivo di tanti giovani che, oltre a poter ascoltare un po’ di musica live durante la serata, potranno sorseggiare birra, e perché no, anche rimanere a cena al ristorante, aperto ogni sera dalle 19.30 in poi».