Il 2 x mille al Partito Democratico. C’è tempo per tutti fino al 30 settembre

730-doc

Care, cari, come sapete nei mesi scorsi abbiamo promosso la legge per l’abolizione del finanziamento pubblico ai partiti. La nuova legge prevede solo finanziamenti privati e volontari.

La politica però ha un costo, seppure abbiamo ridotto in maniera significativa le nostre spese, che sono visibili all’indirizzo web www.pdtoscana.it (e in dettaglio mensile a questo link): il PD è l’unico partito che organizza le primarie e che è presente sul territorio con migliaia di circoli, di cui 854 in Toscana.
I cittadini possono da quest’anno contribuire all’attività del nostro partito attraverso il 2×1000. Una scelta volontaria che non comporta in alcun modo un onere aggiuntivo: si tratta del 2×1000 dell’Irpef già versata, esattamente come avviene con il 5×1000 per le associazioni di volontariato.
Con l’abolizione del finanziamento pubblico abbiamo fatto una scelta che ci ha richiesto e richiederà molti sacrifici, ma che abbiamo ritenuto indispensabile, anche a livello simbolico, per riacquistare la fiducia dei cittadini.
Adesso vi chiediamo di sostenerci in questa scelta contribuendo in maniera trasparente con il 2×1000 al Partito Democratico, per proseguire la nostra attività sui territori e partecipare dal basso alle scelte di governo.
Per ogni chiarimento potete scrivere a [email protected]

Dario Parrini, segretario PD Toscana
Antonio Mazzeo, responsabile organizzazione PD Toscana.

 

ISTRUZIONI PER DESTINARE IL 2×1000 AL PARTITO DEMOCRATICO

Per destinare il 2×1000 è necessario mettere la propria firma nella casella del PARTITO DEMOCRATICO sul modulo apposito dell’Agenzia delle Entrate.
Il modulo può essere richiesto presso il CAF addetto alla compilazione della dichiarazione dei redditi, oppure può essere stampato collegandosi a questo link.

C’è tempo fino al 30 settembre 2014, quindi tutti i contribuenti hanno la possibilità di destinare il 2×1000 ai partiti politici, anche coloro che hanno già provveduto a presentare la dichiarazione dei redditi.

Lo stesso modulo può anche essere consegnato gratuitamente in busta chiusa in qualsiasi ufficio postale (Questa opzione può essere utile per chi abbia già consegnato la dichiarazione dei redditi senza avere dato indicazione del 2×1000).
Ti segnaliamo che puoi trovare il facsimile della busta per la consegna del modello 2 x mille ai due link che seguono:

modello busta chiusa
esempio busta

Per ogni chiarimento potete consultare il sito www.partitodemocratico.it/2×1000 oppure contattare il numero di telefono 06/69532276 o scrivere a [email protected]