Dal 4 al 13 settembre la Festa dell’Unità di Firenze


Torna la Festa dell’Unita’ di Firenze, comunale e metropolitana, a cui anche quest’anno aderisce il livello regionale. Cambia la location che torna nel luogo storico degli anni ‘90: l’area esterna del “Mandela forum”, dal 4 al 13 settembre. Si intitola “La Toscana più bella… L’inizio di una nuova era”, con uno sguardo particolare ai temi dell’ambiente sia nei dibattiti sia nelle buone pratiche, come il non utilizzo di plastica usa e getta all’interno della Festa.

Già completo il programma dei dibattiti del pomeriggio alle 18.30 dedicati ai temi regionali anche in vista delle elezioni 2020.

La sera alle 21 invece si discute soprattutto di temi nazionali. Il programma ha subito dei ritardi a seguito della crisi di governo: alcune date sono già definite, altre saranno aggiunte nelle prossime ore, a partire da quella di Nicola Zingaretti, alla luce del calendario degli impegni nazionali, parlamentari e di partito.

Sarà quest’anno una festa organizzata con stand gestiti unicamente dai volontari del partito e dai Giovani Democratici a cui si aggiungono la libreria, il palco dibattiti, l’area ballo liscio e spettacoli, il cineforum, i giochi per bambini e un’area per l’arrampicata indoor a cura del CAI.

Resterà aperta per tutta la durata della festa la mostra fotografica permanente del Mandela forum.