Barbara Pinzuti

Trentacinquenne con una passione per i “Negramaro”, Barbara Pinzuti è segretaria del Partito democratico maremmano dal congresso del 15 novembre 2010. Attualmente assessore alle attività produttive nella giunta del Comune di Follonica, dal 2005 al 2010 Pinzuti ha fatto esperienza politica nel ruolo di responsabile organizzativa dei Ds e poi del Pd dal 2005 al novembre 2010.

Nata il 1° febbraio 1976, sposata, Barbara si è iscritta ai Democratici di sinistra nel 1995, e successivamente ha contribuito alla nascita del Partito democratico nell’ottobre 2007.

«La politica – dice di sé Barbara – è una passione e un interesse che coltivo sin dagli anni dell’università a Pisa, dove mi sono laureata in scienze politiche con una tesi in filosofia politica. Considerandomi una persona di sinistra, l’approdo alla militanza è stato un passo naturale, come l’esperienza che ho fatto nel consiglio comunale di Follonica dal 2004 al 2009.

Le altre passioni che mi sforzo di coltivare nel poco tempo libero, sono la marcia e la canoa, la lettura di saggi di storia e politica, e il cinema: tra i film che mi hanno colpito di più “I 100 passi” di Marco Tullio Giordana, “L’ora di religione” di Marco Bellocchio e “Io non ho paura” di Gabriele Salvatores».